Diagnosi prenatale

Duo Test o Bi-Test

Si esegue su un prelievo di sangue effettuato tra l’11a e la 13a settimana di gestazione con un supporto di un’indagine ecografica eseguita il giorno precedente al prelievo.

 

Consiste nell’integrare i dati del bi-test con alcuni aspetti emersi dall’ ecografia (traslucenza nucale del feto).

 

La sensibilità del test combinato nel diagnosticare la trisomia dei cromosomi 21 – 13 – 18 è del 90%.
Un esito negativo del test combinato non esclude totalmente una patologia cromosomica ma riduce il rischio a circa 1/1000.

 

Il bitest non è un esame diagnostico ma indica il rischio potenziale del nascituro di essere affetto da patologie quali trisomia 13,18,21 ed indirizza più o meno fortemente verso indagini di secondo livello (amniocentesi).

Tri-Test

Si esegue su un prelievo di sangue effettuato tra la 15° alla 17° settimana di gestazione.

Il tritest è in grado di individuare fino al 60% dei feti affetti da trisomia del cromosoma 21 (S. di Down)

Nipt

TEST GENETICO PRENATALE SU SANGUE MATERNO

 

Test genetico non invasivo per la diagnosi prenatale

NIPTNON INVASIVE PRENATAL TEST – eseguibile a partire dalla 9° settimana di gestazione

È UN TEST GENETICO CHE ANALIZZA IL DNA FETALE PRESENTE NEL CIRCOLO MATERNO PER VALUTARE IL RICHIO DI ANEUPLOIDIE CROMOSOMICHE E CONOSCERE IL SESSO DEL BAMBINO.

NIPT – analisi genetica aneuploidie: cromosomi 13, 18, 21 X-Y
NIPT PLUS – analisi genetica aneuploidie: cromosomi 13, 18, 21 X-Y e Sindromi da Microdelezioni
NIPT CARIO – analisi aneuploidie di tutti i cromosomi + sindromi da microdelezione + anomalie genetiche > 8 Mb (delezioni- diplicazioni – traslocazioni)

Prenotazione esami domiciliari
Tel. 0823 711074

Prenotazione Elettrocardiogramma
Tel: 0823 711074

Per tutte le informazioni
Tel. 0823 711074

Dove
siamo